San Giorgio, un 40enne arrestato dopo aver aggredito i suoi familiari

A causa della sua indole violenta il giudice gli aveva ordinato di non avvicinarsi alla casa dei familiari

Durante una lite domestica, un catanese di 40 anni ha aggredito la sorella ed i genitori, minacciandoli anche durante l'intervento della polizia. Il fatto si è verificato ieri in una abitazione privata di San Giorgio. L'uomo aveva già dei precedenti specifici ed a causa della sua indole violenta il giudice gli aveva ordinato di non avvicinarsi alla casa dei familiari. Dopo essere stato condotto in questura è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa della celebrazione per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • I casi positivi nella provincia di Catania sono 453 ( + 48): aumentano i ricoverati

Torna su
CataniaToday è in caricamento