Minaccia poliziotti ed aggredisce la coinquilina: denunciata extracomunitaria

Una venezuelana è stata aggredita al volto ed al braccio destro da una donna della Repubblica Dominicana, sua coinquilina, per motivi di gelosia

Due extracomunitarie sono state protagoniste di un controllo da parte della polizia ieri sera in via Giordano Bruno. Una venezuelana era stata aggredita al volto ed al braccio destro da una donna della Repubblica Dominicana, sua coinquilina, per motivi di gelosia ed è finita al pronto soccorso del Vittorio Emanuele, con una prognosi di dieci giorni.

La più violenta delle due è andata in escandescenza, minacciando di morte e insultando anche gli agenti, tanto da beccarsi una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale. Inoltre è stata trattenuta e messa a disposizione dell’ufficio immigrazione per l’espletamento delle pratiche di espulsione, in quanto irregolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Mafia dei Nebrodi e i rapporti con i Santapaola: arresti anche a Catania

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Blatte e sporcizia nel laboratorio del bar "Etoile d'Or" di via Dusmet

Torna su
CataniaToday è in caricamento