Minaccia poliziotti ed aggredisce la coinquilina: denunciata extracomunitaria

Una venezuelana è stata aggredita al volto ed al braccio destro da una donna della Repubblica Dominicana, sua coinquilina, per motivi di gelosia

Due extracomunitarie sono state protagoniste di un controllo da parte della polizia ieri sera in via Giordano Bruno. Una venezuelana era stata aggredita al volto ed al braccio destro da una donna della Repubblica Dominicana, sua coinquilina, per motivi di gelosia ed è finita al pronto soccorso del Vittorio Emanuele, con una prognosi di dieci giorni.

La più violenta delle due è andata in escandescenza, minacciando di morte e insultando anche gli agenti, tanto da beccarsi una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale. Inoltre è stata trattenuta e messa a disposizione dell’ufficio immigrazione per l’espletamento delle pratiche di espulsione, in quanto irregolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

Torna su
CataniaToday è in caricamento