Lungomare, assaltano supermercato con esplosivo: banconote bruciate

I cinque malviventi hanno agito simultaneamente prelevando il denaro contenuto nelle casse, circa 1.500 euro, e contro uno sportello della cassa continua che hanno fatto saltare in aria con dell'esplosivo

A Catania, cinque persone con il volto mascherato e armate di fucili e pistole, hanno assaltato un supermercato sito nel lungomare cittadino. Il fatto è avvenuto domenica intorno alle 15 mentre allo stadio Massimino si stava disputando la partita di calcio tra Catania e Inter.

I cinque malviventi hanno agito simultaneamente prelevando il denaro contenuto nelle casse, circa 1.500 euro, e contro uno sportello della cassa continua che hanno fatto saltare in aria con dell'esplosivo. La carica composta da polvere da sparo ha però danneggiato il contenitore con le banconote che sono andate distrutte. Sul fatto indagano i carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento