Piccoli boss di mafia crescono, lupara giocattolo in vendita

Contro ogni faticoso tentativo di educare alla legalità, un negozio di giocattoli presente in due centri commerciali etnei, ha deciso di mettere in bella mostra, sul volantino, la vendita di un fucile a canne mozze

Cosa c'è di meglio di una lupara da regalare ai propri bambini per farne piccoli boss di mafia da schierare contro l'immagine di legalità?

Mettiamo pure che l'arma giocattolo, propriamente un fucile a canne mozze lupara, viene propagandata in Sicilia - precisamente all'interno di due noti centri commerciali - terra dove più che mai è necessario evitare ogni possibile rischio di emulazione nei confronti della malavita organizzata.

Senza dimenticare, inoltre, che sarebbe utile, ogni tanto, scrollarsi di dosso anche un certo tipo di stereotipo.

E, invece, contro ogni faticoso tentativo di educare alla legalità, evidentemente, il negozio di giocattoli ha deciso di mettere in bella mostra, sul volantino, la vendita di una "pupara giocattolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

Torna su
CataniaToday è in caricamento