Camporotondo Etneo, arrestato esponente del clan mafioso “Laudani”

L'uomo, raggiunto da un ordine di carcerazione, deve scontare una pena residua di 5 anni, 8 mesi e 15 giorni di reclusione per fatti commessi a Trecastagni nel giugno del 2007

È stato arrestato dai carabinieri di Camporotondo Etneo, G.D.M.  33 anni  affiliato del clan mafioso “Laudani”. L’uomo, raggiunto da un ordine di carcerazione per tentata estorsione, deve scontare una pena residua di 5 anni, 8 mesi e 15 giorni di reclusione per fatti commessi a Trecastagni nel giugno del 2007.

L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Catania Bicocca.

 

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Pregiudicata spacciava cocaina a Gravina: presa dai carabinieri

  • Incidente stradale a Bronte, un morto: traffico bloccato sulla statale 284

Torna su
CataniaToday è in caricamento