Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

I reati contestati sono di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi, trasferimento fraudolento di valori ed estorsione

Blitz antimafia all'alba contro Cosa nostra catanese. Sono 38 le persone arrestate dai carabinieri del comando provinciale - tra Catania, Siracusa e Palermo - che hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare per associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi, trasferimento fraudolento di valori ed estorsione.

Il video delle indagini dei carabinieri

I nomi degli arrestati

L'indagine, denominata 'Overtrade', condotta dal dicembre 2016 al 2018, ha disvelato le dinamiche criminali interne al clan, operante nell'hinterland etneo, con base operativa a Mascalucia, ed  è stata avviata allo scopo di monitorare le attività del gruppo all'indomani della scarcerazione di Salvatore Mazzaglia e del genero Mirko Casesa, entrambi personaggi di vertice nella famiglia di Cosa Nostra catanese Santapaola-Ercolano.

L'ARTICOLO COMPLETO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Fanno la spesa, ma non possono pagare: due cittadini identificati

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

Torna su
CataniaToday è in caricamento