Mafia, duro colpo per la "famiglia" Santapaola-Ercolano: in manette 13 presunti esponenti

Secondo numerosi pentiti, tra cui Santo La Causa, il "Gruppo di Picanello", ancora riconducibile ai detenuti Calogero "Carletto" Campanella e ai fratelli Salvatore e Venerando Cristaldi, sarebbe "la roccaforte dei Santapaola"