Mafia, imprese e clan insieme per il recupero crediti: nove arresti

È quanto emerge da un' indagine dei carabinieri del comando provinciale di Catania, che stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare per estorsione e rapina nei confronti di indagati ritenuti vicini al clan Laudani. In manette anche piccoli imprenditori

Piccoli imprenditori avrebbero utilizzato affiliati alla mafia per il recupero di presunti crediti vantati con terzi. È quanto emerge da un' indagine dei carabinieri del comando provinciale di Catania, che stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare per estorsione e rapina nei confronti di indagati ritenuti vicini al clan Laudani.

Nove gli arresti. Tra i destinatari dei provvedimenti, richiesti dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Catania, anche alcuni imprenditori. All'operazione, attuata nella provincia etnea, hanno partecipato oltre un centinaio di carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Centro storico, la polizia mette i sigilli al pub "Area 51"

  • Cosa fare a Catania, i 15 eventi del week-end: Polpette in Festival, Sagra dei Fritti, Festa del Fungo Porcino

  • Operazione "Black gold", in manette la banda che rubava idrocarburi dagli oleodotti

Torna su
CataniaToday è in caricamento