Sparò ad un vicino di casa per un parcheggio, 76enne arrestato a Maletto

Cirino Buccheri di 76 anni è stato arrestato dai carabinieri di Maletto su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Catania

Tenta di uccidere per un parcheggio. Cirino Buccheri di 76 anni è stato arrestato dai carabinieri di Maletto su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Catania. L'uomo è accusato di tentato omicidio.

La sera del 23 dicembre scorso, all'interno del vano scale di un complesso popolare di viale Aldo Moro, aggredì un condomino - un 33enne - minacciandolo prima con un grosso coltello da cucina, poi sequestrato e successivamente esplodendogli contro un colpo di pistola.

Nel corso delle indagini è stato appurato che l'aggressione scaturì da una lite avvenuta poco prima per problemi inerenti il parcheggio condominiale.

La vittima fu soccorsa da personale del 118 e trasportata al pronto soccorso dell'ospedale di Bronte dove i sanitari riscontarono una ferita d'arma da fuoco all'avambraccio sinistro con relativa frattura, guaribile in una trentina di giorni. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Vedono la polizia e scappano a 150 chilometri orari, arrestati

  • Cinque arancini gourmet: le ricette della quinta edizione di Chicchi riso e uva di Sicilia

  • Bucato profumato? Come pulire la lavatrice

Torna su
CataniaToday è in caricamento