Coltiva in casa 400 piante di marijuana, in manette 42enne ad Aci Bonaccorsi

I militari hanno proceduto ad Aci Bonaccorsi ad una perquisizione nell'abitazione della donna scoprendo che la stessa a casa aveva allestito una vera e propria serra per la coltivazione e produzione di marijuana su vasta scala

I Carabinieri della Stazione di Viagrande, con l’ausilio del Nucleo Operativo della Compagnia di Acireale, hanno arrestato una 42enne di Aci Bonaccorsi per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti. Stanotte i militari hanno proceduto ad Aci Bonaccorsi ad una perquisizione nell’abitazione della donna scoprendo che la stessa a casa aveva allestito una vera e propria serra per la coltivazione e produzione di marijuana.

Nella circostanza hanno rinvenuto e sequestrato circa 400 piante di marijuana, di cui 160 già poste ad essiccare, con un sistema di illuminazione, aerazione ed irrigazione che favoriva la crescita e il fiorire delle piante. La droga ed il materiale utilizzato per la serra sono stati sequestrati e la donna si trova adessoal carcere di Piazza Lanza.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Controlli nei locali ad Aci Bonaccorsi e Battiati: trovati alimenti non genuini

    • Cronaca

      Emergenza traffico a San Nullo, la proposta di un nuovo piano per la viabilità

    • Cronaca

      Incidente stradale al Lungomare, donna investita da una moto mentre attraversa la strada

    • Cronaca

      Violentata per anni, lo fa arrestare con l'aiuto delle "Iene": in manette 74enne

    I più letti della settimana

    • Incidente stradale in Tangenziale, scontro tra tre auto all'altezza di Paternò-Misterbianco

    • Pasticceria evade il fisco per 750 mila euro: 5 lavoratori in nero

    • Rapinavano le ville, presa pericolosa “banda” di pregiudicati

    • Svaligiano "Coin” e “Oviesse”: arrestate due taccheggiatrici

    • La compagnia aerea Klm "sbarca" a Catania, già venduti 11mila biglietti

    • "Paga o postiamo i tuoi video hard": 2 arresti, uno è minorenne

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento