Marijuana nascosta in mansarda, la polizia lo arresta

Giuseppe Agatino Ardizzone del 1993 è ritenuto responsabile di detenzione illegale di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

Gli agenti della sezione Antidroga della squadra Mobile hanno ricevuto l'informazione che Giuseppe Agatino Ardizzone deteneva sostanza stupefacente all’interno di una mansarda ubicata nei pressi dell’Ospedale Ferrarotto.

Nella serata di ieri, dopo accurati accertamenti, i poliziotti hanno eseguito una perquisizione all’interno dell’abitazione, ad esito della quale, sono stati rinvenuti e sequestrati n.7 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di g.650. Espletate le formalità di rito, Giuseppe Agatino Ardizzone del 1993 ritenuto responsabile di detenzione illegale di sostanza stupefacente ai fini di spaccio è stato trasferito presso la casa circondariale di Catania a piazza Lanza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Car sharing, a Catania e Palermo arrivano le auto di "Io Guido"

  • Cronaca

    Caporalato, sfruttamento e truffe all'Inps: la Dia confisca 10 milioni a un imprenditore

  • Cronaca

    Catturato il detenuto evaso, l'uomo si trovava a Palagonia

  • Cronaca

    Continua l'emorragia in Forza Italia, lasciano Arcidiacono e Sangiorgio

I più letti della settimana

  • Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Una organizzazione "svizzera" per il commando delle spaccate: bottino di oltre 174 mila euro

  • Via Plebiscito, sanzioni per i locali "Antico Corso" e "Dal Tenerissimo"

  • Concorso truccato all'università di Catania: condannata la commissione per abuso d'ufficio

  • La miglior pizza al mondo? E' catanese e porta la firma di Luciano Carciotto

  • Concorso truccato all’università di Catania: “Finalmente giustizia è fatta”

Torna su
CataniaToday è in caricamento