Marito violento nascondeva in casa arma clandestina: arrestato

A seguito della denuncia presentata dalla moglie per lesioni personali e minacce, i militari hanno immediatamente eseguito una perquisizione domiciliare nell’abitazione

I carabinieri di Palagonia hanno arrestato un 49enne del luogo, poiché ritenuto responsabile di detenzione di arma clandestina e detenzione illecita di munizioni. A seguito della denuncia presentata dalla moglie per lesioni personali e minacce, i militari hanno immediatamente eseguito una perquisizione domiciliare nell’abitazione coniugale dove hanno rinvenuto e sequestrato: una pistola cal. 22 marca Jennings Firearms, priva di matricola e contrassegni, completa di due caricatori e 13 cartucce. L’arma, nei prossimi giorni, sarà inviata agli esperti del Ris di Messina per essere sottoposta ad esami tecnico-balistici, che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari nell’abitazione della madre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento