Marito violento nascondeva in casa arma clandestina: arrestato

A seguito della denuncia presentata dalla moglie per lesioni personali e minacce, i militari hanno immediatamente eseguito una perquisizione domiciliare nell’abitazione

I carabinieri di Palagonia hanno arrestato un 49enne del luogo, poiché ritenuto responsabile di detenzione di arma clandestina e detenzione illecita di munizioni. A seguito della denuncia presentata dalla moglie per lesioni personali e minacce, i militari hanno immediatamente eseguito una perquisizione domiciliare nell’abitazione coniugale dove hanno rinvenuto e sequestrato: una pistola cal. 22 marca Jennings Firearms, priva di matricola e contrassegni, completa di due caricatori e 13 cartucce. L’arma, nei prossimi giorni, sarà inviata agli esperti del Ris di Messina per essere sottoposta ad esami tecnico-balistici, che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari nell’abitazione della madre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento