Mascali, marijuana e hashish in casa: arrestati due spacciatori

I carabinieri di Mascali grazie anche al fiuto del cane “Auro” del nucleo cinofili di Nicolosi hanno effettuato una serie di perquisizioni domiciliari

I carabinieri hanno arrestato S.D. 23 anni operaio e C.C. 47 anni disoccupato di Mascali per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un’attività finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, i carabinieri di Mascali grazie anche al fiuto del cane “Auro” del nucleo cinofili di Nicolosi hanno effettuato una serie di perquisizioni domiciliari.

A casa del primo hanno rinvenuto 18 involucri contenenti grammi 20 di marijuana e 600 semi della stessa sostanza, un bilancino di precisione con altro materiale necessario per il confezionamento della sostanza e la somma in contanti di euro 250 ritenuta provento dello spaccio; - a casa del secondo hanno rinvenuto gr.70 di marijuana suddivisa in 152 dosi e grammi 5 di hashish. Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro, mentre i due arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati messi a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

Torna su
CataniaToday è in caricamento