Mascali, rubano 500 chili di limoni: due arrestati

Sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri mentre portavano via gli agrumi, per caricarli a bordo di una Fiat Panda

I carabinieri di Mascali hanno arrestato  il 53enne Francesco Grasso e il 39enne Calogero Falzone, ritenuti responsabili del concorso in furto aggravato.  I due avevano preso di mira un agrumeto di via Carcarella a Mascali dove, attraverso un buco praticato nella recinzione erano entrati rubando ben 500 Kg di limoni, conservati in dei sacchi di juta e caricati successivamente su si di una Fiat Panda, risultata noleggiata a Gravina di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A scombinare i loro piani la pattuglia dell’arma che, durante il controllo del territorio, ha sorpreso i due mentre stipavano in auto gli agrumi. La refurtiva è stata restituita al proprietario del fondo agricolo mentre gli arrestati attenderanno la direttissima in camera di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento