Mascali, svaligiano appartamenti a Fondachello: arrestato il ladro e denunciato il complice minorenne

Colti in flagranza dai Carabinieri di Giarre mentre caricavano la refurtiva

I Carabinieri della Compagnia di Giarre hanno arrestato in flagranza un 21enne e denunciato un 14enne, entrambi di Riposto, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso, mentre per il solo minorenne è stato rubricato anche il porto illegale di arma bianca.

La scorsa notte, la pattuglia del Nucleo Radiomobile impegnata nel controllo del territorio li ha sorpresi in via Carrata mentre caricavano su di un furgone la refurtiva razziata - elettrodomestici e suppellettili vari - in quattro diversi appartamenti del complesso residenziale denominato “I giardini e le terrazze di Fondachello”, ai quali avevano parzialmente divelto le porte d’ingresso. A seguito di perquisizione, i militari, oltre a degli attrezzi da scasso, hanno rinvenuto e sequestrato nelle tasche del minorenne un coltello a serramanico.

La refurtiva nei prossimi giorni sarà restituita al legittimi proprietari, mentre l’arrestato attenderà la direttissima agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento