Attese a Catania oltre 900 persone, Salvini: "Sbarchi solo da navi italiane"

La nave Diciotti della Guardia Costiera con a bordo oltre 900 migranti e due cadaveri recuperati in sette diversi interventi di soccorso

E' diretta verso Catania, dove arriverà questa sera o domattina, la nave Diciotti della Guardia Costiera con a bordo oltre 900 migranti e due cadaveri recuperati in sette diversi interventi di soccorso. Sarà invece la Spagna ad accogliere i migranti della nave Aquarius, al centro delle polemiche con Malta. "E' nostro obbligo aiutare ad evitare una catastrofe umanitaria - ha annunciato il primo ministro socialista Pedro Sanchez - e offrire un porto sicuro a queste persone".

L'annuncio arriva dopo due giorni di stallo tra Italia e Malta sul caso della nave con 629 migranti soccorsi nel Mediterraneo, rimasta a vagare nel Mediterraneo a causa dello scontro tra i due Paesi, dopo che il governo della Valletta ha risposto 'no' alla richiesta di Roma di accogliere in porto la nave dell'ong Sos Mediterranee che il ministro Salvini non ha autorizzato a sbarcare in Italia. Sulla nave di Sos Mediterranee c'è il personale di Medici senza frontiere, che sta assistendo i 629 migranti soccorsi in sei operazioni, tra cui una particolarmente complessa, con un gommone che si è rovesciato facendo cadere in mare le 40 persone che lo stipavano. Sull'Aquarius ci sono anche 123 minorenni non accompagnati, 11 bambini e 7 donne incinte.

D'ora in poi, secondo quanto ha lasciato intendere il governo Lega-M5s, sarà data accoglienza solo ai migranti  soccorsi in mare da navi italiane, militari o mercantili. Se il soccorso è stato effettuato da organizzazioni non governative, invece, potrebbe ogni volta ripresentarsi la situazione dell'Aquarius. "Dire no e alzare la voce paga", ha detto ieri il ministro dell'Interno, Matteo Salvini.
Alla Sea Watch 3, da anni attiva nel Mediterraneo, è stato mandato l'avvertimento che non potrà avvicinarsi a porti italiani se ha migranti a bordo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

Torna su
CataniaToday è in caricamento