Scordia, giornalista minacciato per aver scritto un articolo di cronaca

Un pregiudicato lo ha minacciato sui social per aver scritto un articolo di cronaca nera, esponendo i fatti

Minacciato via social con insulti e frasi dai contenuti intimidatori da un pregiudicato per aver scritto un articolo di cronaca nera esponendo i fatti. È accaduto al giornalista Lorenzo Gugliara, corrispondente de La Sicilia da Scordia , consigliere nazionale della Fnsi. "A Lorenzo, collega attento e scrupoloso, giornalista apprezzato per la conoscenza del suo territorio e per l'attenzione con cui svolge l'attività giornalistica, va la totale solidarietà di Assostampa Siciliana e Federazione nazionale della Stampa italiana" afferma il sindacato nel darne notizia. "Siamo certi -aggiunge la Fnsi- che le forze dell'ordine, alle quali denuncerà questo fatto gravissimo, faranno immediatamente chiarezza sull'episodio". Anche il deputato nazionale del Movimento 5 Stelle Eugenio Saitta esprime solidarietà al giornalista Lorenzo Gugliara. "Minacciare i cronisti e la stampa è un vero e proprio attentato alla democrazia. La mia più totale solidarietà e vicinanza va a Lorenzo Gugliara, con la certezza che continuerà nel suo lavoro con passione e professionalità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

Torna su
CataniaToday è in caricamento