Scordia, giornalista minacciato per aver scritto un articolo di cronaca

Un pregiudicato lo ha minacciato sui social per aver scritto un articolo di cronaca nera, esponendo i fatti

Minacciato via social con insulti e frasi dai contenuti intimidatori da un pregiudicato per aver scritto un articolo di cronaca nera esponendo i fatti. È accaduto al giornalista Lorenzo Gugliara, corrispondente de La Sicilia da Scordia , consigliere nazionale della Fnsi. "A Lorenzo, collega attento e scrupoloso, giornalista apprezzato per la conoscenza del suo territorio e per l'attenzione con cui svolge l'attività giornalistica, va la totale solidarietà di Assostampa Siciliana e Federazione nazionale della Stampa italiana" afferma il sindacato nel darne notizia. "Siamo certi -aggiunge la Fnsi- che le forze dell'ordine, alle quali denuncerà questo fatto gravissimo, faranno immediatamente chiarezza sull'episodio". Anche il deputato nazionale del Movimento 5 Stelle Eugenio Saitta esprime solidarietà al giornalista Lorenzo Gugliara. "Minacciare i cronisti e la stampa è un vero e proprio attentato alla democrazia. La mia più totale solidarietà e vicinanza va a Lorenzo Gugliara, con la certezza che continuerà nel suo lavoro con passione e professionalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Mafia dei Nebrodi e i rapporti con i Santapaola: arresti anche a Catania

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Blatte e sporcizia nel laboratorio del bar "Etoile d'Or" di via Dusmet

Torna su
CataniaToday è in caricamento