Minaccia con un bastone prima la ex, poi i carabinieri: arrestato

L'uomo, un 26enne con precedenti, già da tempo perseguitava la sua donna che ha chiamato i carabinieri

Non aveva accettato la decisione della sua ex ragazza di troncare la loro relazione e ha iniziato a perseguitarla sino ad attenderla dinanzi all'uscio di casa armato di bastone. Protagonista della vicenda è un 26enne, pregiudicato, di Grammichele che è stato arrestato con l'accusa di atti persecutori e porti di armi o oggetti atti a offendere.

La ragazza, una 25enne, ha subito allertato i carabinieri e già in passato aveva subito vessazioni da parte dell'uomo. I carabinieri, giunti sul posto, hanno visto il 26enne con il bastone in mano e che è fuggito alla vista dei militari. Inseguito dagli agenti ha cercato di allontarli brandendo il bastone ma i militari lo hanno bloccato, disarmato e ammanettato.

Il bastone è stato sequestrato, mentre l’arrestato è ai domiciliari dove attenderà il giudizio per direttissima. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Vedono la polizia e scappano a 150 chilometri orari, arrestati

  • Cinque arancini gourmet: le ricette della quinta edizione di Chicchi riso e uva di Sicilia

  • Bucato profumato? Come pulire la lavatrice

Torna su
CataniaToday è in caricamento