Mirabella Imbaccari, riaperta al transito la strada provinciale 37/I

Tuttavia il transito è limitato ai casi di estrema necessità e per veicoli di massa non superiore a 3,5 tonnellate

Riaperto al transito il tratto di strada provinciale 37/I compreso tra l’innesto con la strada statale 124 e l’incrocio con la strada provinciale 37/II. Per i veicoli sarà così più semplice raggiungere Mirabella Imbaccari.

Tuttavia il transito è limitato ai casi di estrema necessità e per veicoli di massa non superiore a 3,5 tonnellate. La velocità massima consentita è di 10 chilometri l’ora, a causa delle cattive condizioni del manto stradale. Il percorso preferenziale di cui gli utenti possono avvalersi al fine di raggiungere Mirabella Imbaccari, provenendo dalla statale 124, è il seguente: strada statale 124 sino al bivio Gigliotto passando attraverso il comune di San Michele di Ganzaria, strada statale 117/bis direzione Piazza Armerina sino all’uscita per Mirabella Imbaccari e poi, procedendo sulla s.p. 16 del Libero consorzio di Enna, sino all’innesto con la provinciale 37/I (secondo tratto) e da qui all’abitato di Mirabella Imbaccari, e viceversa.

La nuova segnaletica sarà realizzata e collocata dalla Pubbliservizi S.p.A. Il rispetto degli obblighi, dei divieti e delle limitazioni cui gli utenti della strada devono uniformarsi verrà verificato dagli Organi di polizia stradale. Per le trasgressioni trovano applicazione le sanzioni previste dal Codice della strada.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

  • Scarsa igiene, topi e lavoro nero: sequestrati 4 locali del centro

Torna su
CataniaToday è in caricamento