Misterbianco, fulmine colpisce campanile di una chiesa: due auto danneggiate

I vigili del fuoco sono intervenuti ieri per verificare lo stato dell'edificio provvedendo a inibire l'accesso nella zona

I vigili del fuoco sono intervenuti ieri a Misterbianco per mettere in sicurezza il campanile della Chiesa di Santa Lucia che, secondo quanto riferito da chi ha lanciato l'allarme, sarebbe stato colpito da un fulmine. L'uomo che ha richiesto l'intervento dei vigili è stato inoltre soccorso dal personale del 118 poiché colto da malore. La caduta di alcuni pezzi di pietra del campanile hanno causato danni a due auto in transito. Dopo un'indagine visiva del campanile che ha verificato la presenza di alcuni dissesti distribuiti. La squadra dei vigili ha proceduto quindi a inibire l'utilizzo dell'edificio religioso e del tratto di strada antistante, la via Matteotti dall'incrocio con via Sant'Orsola fino al civico 21 della stessa via. I Vigili del Fuoco hanno diramato alle istituzioni competenti una nota con la quale si chiede il posizionamento di un transennamento fisso e una verifica urgente e immediata dello stato dell'immobile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

  • Scarsa igiene, topi e lavoro nero: sequestrati 4 locali del centro

Torna su
CataniaToday è in caricamento