Monte Po invaso dai topi: troppi rifiuti e tane nei marciapiedi

Già dal mese di luglio si sono susseguite le segnalazioni dei residenti e la sede circoscrizionale della 7^ Municipalità ha avviato una attività di derattizzazione. Ma non basta

Dalla Municipalità di Monte Po, arriva una segnalazione. La zona, infatti, è invasa dai topi. Già dal mese di luglio si sono susseguite le chiamate dei residenti e la sede circoscrizionale della 7^ Municipalità, in una nota, fa sapere  che era stata già posta in essere una attività di derattizzazione, articolata con interventi settimanali di somministrazione di topicida.

"L’amministrazione centrale, che sta monitorando la situazione - si legge nella nota- ha informato la VII municipalità che il trattamento sta avendo gli effetti previsti ma, a seguito di nostro sopralluogo, rileviamo che i topi, seppure sensibilmente ridotti nel loro numero, sono ancora presenti".

Lo scorso 31 ottobre 2012, è stato chiesto alle varie Direzioni interessate, di continuare il trattamento, la potatura ed il decespugliamento delle piante, l’intervento di ripristino dei marciapiedi dove sono presenti le tane dei roditori e, infine, l’intervento di vigilanza e sanzionamento di quanti continuano a gettare i rifiuti al di fuori dei cassonetti presenti.

"Siamo vicini ai cittadini e continueremo ad esercitare il nostro diritto/dovere di indirizzo e vigilanza- spiega il Presidente della Munipalità Giovanni Fodale - soprattutto per le problematiche che riguardano la salute, l’igiene e, quindi, l’incolumità pubblica ma, nel caso in questione, riteniamo che la responsabilità pressocchè totale dell’esistenza del fenomeno sia dovuta a quei cittadini assolutamente privi di senso civico". 

"Se i cittadini- precisa Fodale - conferissero i rifiuti dentro i cassonetti, una volta chiusi, non permetterebbero ai roditori di alimentarsi. Invece, li lasciano dove capita prima, possibilmente gettandoli dall’auto in movimento. Inoltre, giacchè l’isola ecologica di Via Pitrè non si trova in una strada di passaggio ma, serve esclusivamente i residenti di quella zona di Monte Pò, desidero invitare tutti i cittadini ad un maggiore rispetto per le norme igieniche in tema di conferimento di rifiuti e, mi rivolgo ai cittadini onesti e virtuosi, a sensibilizzare quanti, possibilmente loro stessi vicini di casa, con comportamento scorretto mettono a repentaglio l’incolumità pubblica e mantengono elevato l’allarme sociale, se il caso facendo le opportune segnalazioni alle autorità competenti".

Potrebbe interessarti

  • Anedonia: definizione, sintomi e cura

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Casa: come eliminare la sabbia

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Catania 2.0: "Quanto ha speso il Comune per la visita del ministro?"

  • Crolla una parete interna del cratere di Nord-Est dell’Etna

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento