Nascondevano la refurtiva grazie a una "tuta" speciale, arrestati

I carabinieri di Grammichele hanno colto sul fatto Boghean Marius Constantin e Necuale Liviu Alexandru

I carabinieri di Grammichele hanno arrestato i romeni Boghean Marius Constantin del 1991 e Necuale Liviu Alexandru del 1988, poiché ritenuti responsabili del concorso in furto aggravato. Dotati entrambi di una particolare tuta elastica, che gli permetteva di nascondere la merce rubata nell’esercizio commerciale di turno, ieri sera, sono stati colti sul fatto da una pattuglia dell’Arma, impegnata nel controllo del territorio, mentre nel parcheggio di un supermercato di via Dei Monti Iblei caricavano in auto diverse bottiglie di alcolici poco prima sottratte dall’esercizio commerciale. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto, le tute sequestrate, mentre gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati condotti al carcere di Caltagirone.

IMG-20190308-WA0004-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento