Nesima, saccheggiano la piscina comunale: arrestati

All'arrivo dei carabinieri uno degli arrestati stava segando il cancello in ferro di una delle entrate per rubarlo, poter accedere all’interno e razziare altro materiale

I carabinieri del Nucleo Radiomobile del comando provinciale hanno arrestato nella flagranza Simone Inserra, classe 1986, Ernesto Leonardi, classe 1997 e Domenico Leonardi, classe 1984, poiché ritenuti responsabili del concorso in tentato furto aggravato.

Grazie alla segnalazione di un cittadino, giunta al 112, l’equipaggio di una “gazzella è potuto intervenire in via Filippo Eredia, presso le piscine comunali nel quartiere Nesima, per bloccare ed ammanettare il terzetto che, dopo aver asportato diverso materiale facente parte della struttura esterna, stava letteralmente segando il cancello in ferro di una delle entrate per rubarlo, poter accedere all’interno e razziare altro materiale.

Gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati trattenuti in camera di sicurezza.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • Estate: piante da giardino e da terrazzo resistenti al caldo

  • Piscine interrate: modelli e costi di costruzione

I più letti della settimana

  • Bufera dopo gli insulti dei neomelodici etnei a Falcone e Borsellino, la Rai apre istruttoria

  • Movida, trovato un allevamento di cani in un ristorante del centro

  • Droga, ostaggi, pizzo e accordi tra clan: Mazzei sotto scacco

  • Arrestato spacciatore: i clienti lo chiamavano “Toretto” da “Fast and Furious”

  • Dentro la classe con gli scooter, due studenti 19enni denunciati

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

Torna su
CataniaToday è in caricamento