Obbligato alla firma in Questura, si ribella e aggredisce agenti

Si è presentato in caserma al fine di ottemperare alla misura di prevenzione alla quale era sottoposto ma solo per manifestare il suo disappunto verso tale procedura

I carabinieri di Palagonia hanno arrestato un giovane di anni 29, per resistenza a Pubblico Ufficiale, violenza e minaccia.

L’uomo, sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, alle 18 di ieri si è presentato in caserma al fine di ottemperare alla misura di prevenzione alla quale era sottoposto, ma senza un ragione concreta se non quella dell’intolleranza verso tale procedura.

E' andato in escandescenza e si è scagliato contro i militari che cercavano di ricondurlo alla calma. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Operazione antidroga a Picanello, 12 gli arrestati: tra gli spacciatori anche un minore

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento