Omicidio ad Aci Bonaccorsi, ritrovato il cadavere di una donna nel pollaio

Non si avevano più sue notizie già da sabato scorso e lunedì un suo nipote ha ritrovato il cadavere della donna anziana e invalida, Angela Cantarella, nel piccolo pollaio di casa

Non si avevano più sue notizie da sabato scorso e lunedì un suo nipote ha ritrovato il cadavere della donna anziana e invalida, Angela Cantarella, 76 anni, nel piccolo pollaio di casa. E' accaduto ad Aci Bonaccorsi, paesino etneo.

Inizialmente si è pensato ad un decesso per causa naturale, ma i successivi accertamenti hanno portato alla pista dell'omicidio. La donna sarebbe stata strangolata e sembrerebbe che gli uomini dell'Arma abbiano individuato un sospettato che secondo alcune fonti avrebbe anche confessato.

Si tratterebbe di un cittadino romeno di 26 anni, collaboratore della signora: l'uomo avrebbe cercato di rubare qualcosa in casa per poi essere scoperto, reagendo con l'uccisione della Cantarella.

In aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • "Gli italiani scelgono Catania per il Natale 2019 e il Capodanno 2020"

  • Scopre di essere incinta poco prima di partorire: ma la bambina muore

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento