Omicidio Raciti: revocati due anni di Daspo ad Antonino Speziale

Il Tribunale per i minorenni di Catania ha revocato i due anni di divieto di accesso a manifestazioni sportive (Daspo) disposti come pena accessoria ad Antonino Speziale

Revocati due anni di Daspo (divieto di accesso a manifestazioni sportive) ad Antonio Speziale, condannato il 21 dicembre del 2011 a otto anni di reclusione per l'omicidio preterintenzionale dell'ispettore catanese Filippo Raciti, morto durante gli scontri del derby Catania –Palermo il 2 febbraio del 2007. Contro la sentenza di condanna è pendente un ricorso in Cassazione che si terrà il prossimo 14 novembre.

Il giovane ultras del Catania ha già scontato cinque anni di Daspo, disposti dal questore. La sentenza è stata resa nota "con grande soddisfazione" dai legali di Speziale, gli avvocati Giuseppe Lipera e Grazia Coco, che avevano impugnato il provvedimento del Daspo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento