Linguaglossa: spinge la madre e la uccide, arrestato il figlio psicolabile

Un terribile incidente di violenza domestica è avvenuto ieri sera intorno alle 22 a Linguaglossa. Orazia Lamarì di 86 anni è stata uccisa accidentalmente dal figlio psicolabile 47enne

Nel paese etneo di Linguaglossa un incidente domestico ha sconvolto la comunità. Un uomo di 47 anni, P.S., affetto da problemi psichici, intorno alle 22 di ieri, durante una lite con un volontario che l'aveva accompagnato a fare la dialisi, ha urtato la madre di 86 anni, Orazia Lamari', che e' caduta a terra ed ha battuto la testa, l'anziana madre e' morta sul colpo.

L'uomo e' stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di omicidio preterintenzionale. La lite tra il 47enne e il volontario e' avvenuta davanti la casa della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Mineo, carabiniere di 34 anni si spara con la pistola d'ordinanza

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Sidra, niente acqua giovedì 23 gennaio: le zone di Catania interessate

  • "Meraviglie", su Rai1 Alberto Angela racconterà la storia e la bellezza di Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento