Ospedale di Giarre, Musumeci: "Tornerà ad essere un presidio di base"

Il presidente della Regione ricorda di aver assunto l'impegno di restituire un pronto soccorso alla città proprio nel corso della campagna elettorale. L'ultima parola toccherà al Ministero della Salute

Foto archivio

Giarre dovrebbe tornare ad avere un presidio ospedaliero con un proprio pronto soccorso. Ad annunciarlo è il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci. "Avevamo assunto un impegno in campagna elettorale -ricorda il governatore- restituire a Giarre un ospedale classificato come presidio di base. Avevo dato questa indicazione all'assessore alla Salute che ha già pronta la proposta di delibera sulla Rete ospedaliera. Mi fa piacere confermare che dalla Regione siciliana verrà prevista la re-istituzione del presidio ospedaliero di Giarre, con un proprio pronto soccorso".

Musumeci ha spiegato che la procedura prevede "la presentazione della Rete alle parti sociali, quindi l'adozione della proposta in giunta e la trasmissione alla commissione parlamentare dell'Ars per la formalizzazione del parere previsto. Toccherà poi al ministero della Salute compiere le valutazioni su tutte le proposte di revisione, anche su quella di Giarre. Noi - conclude - vogliamo essere ottimisti perché il lavoro di questi mesi è stato condotto in maniera certosina e nella interlocuzione costante con Roma".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Mi sembra giusto e sacrosanto.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trema la terra a Catania, terremoto di magnitudo 3.3 nello Jonio

  • Cronaca

    Incendio al centro commerciale "I Ciclopi" spento dai vigili del fuoco

  • Incidenti stradali

    Auto parcheggiata in via Generale Ameglio prende fuoco

  • Video

    Sequestrati 21 chili di cocaina e armi in un allevamento di cavalli | Video

I più letti della settimana

  • Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Una organizzazione "svizzera" per il commando delle spaccate: bottino di oltre 174 mila euro

  • Concorso truccato all'università di Catania: condannata la commissione per abuso d'ufficio

  • La miglior pizza al mondo? E' catanese e porta la firma di Luciano Carciotto

  • Estortore del clan Santapaola arrestato a Misterbianco

  • Concorso truccato all’università di Catania: “Finalmente giustizia è fatta”

Torna su
CataniaToday è in caricamento