Ospedale San Marco, Razza: "Adesso può partire"

L'assessore regionale Ruggero Razza annuncia l'avvenuta firma del decreto di accreditamento per le attività sanitarie della struttura

Con una foto del decreto di accredimento per le attività sanitarie dell'ospedale San Marco di Catania, l'assessore regionale Ruggero Razza ha comunicato sui social, le novità sulle procedure per l'apertura della nuova struttura ospedaliera.

Dopo il collaudo statico, la scia, l'autorizzazione sanitaria adesso con l'accredimento inzia la fase di "popolamento" dei vari reparti. Così vi sarà lo spostamento dei reparti dagli ospedali Santo Bambino, Vittorio Emanuele e Santa Marta: un altro passo per rendere operativo il San Marco che vedrà soltanto alla fine di questo iter, per ovvie ragioni, l'attivazione del pronto soccorso. Il tutto seguendo un preciso cronoprogramma redatto dall'azienda Policlinico-Vittorio Emanuele di Catania.

"Ora il San Marco può partire", ha aggiunto l'assessore Razza a corredo della foto postata su Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Cade lampione su passante mentre allestiscono luci di Natale in via Etnea

  • Poste Italiane cercano portalettere anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento