Tasse unversitarie, scadenza posticipata a giugno 2020

Si potranno pagare le tasse entro il 10 giugno 2020, previo versamento facoltativo di un acconto di 200 euro entro il 31 dicembre 2019

Il Consiglio di amministrazione dell’Università di Catania è intervenuto nuovamente sulla modulazione delle scadenze per il pagamento delle tasse studentesche. Su impulso del rettore Francesco Priolo, il Cda ha accolto alcune delle sollecitazioni provenienti dai rappresentanti degli studenti negli Organi di governo e nella Consulta. Nella nuova delibera, il Consiglio ha confermato le date delle tre rate successive al pagamento della somma iniziale di 156 euro (pari all’importo della tassa regionale e del bollo) che si effettua all’atto dell’immatricolazione o del rinnovo dell’iscrizione, così come erano già state stabilite nella seduta del primo aprile scorso. E’ stata tuttavia proposta agli studenti un’ulteriore modalità opzionale relativa al saldo del ‘contributo omnicomprensivo’. Solo per l'anno accademico in corso, tutti gli studenti - sia regolari che irregolari - potranno infatti scegliere, come opzione aggiuntiva, di unificare tutti i pagamenti delle somme residue relative alla seconda rata e alla terza rata, e di posticiparli, senza alcuna mora, alla scadenza della quarta rata (entro il 10 giugno 2020), previo versamento facoltativo di un acconto di 200 euro entro il 31 dicembre 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi non aderirà a questa nuova opzione manterrà invece come riferimento le scadenze già indicate nella delibera del 1° aprile e nella Guida dello Studente 2019-20: 10 febbraio 2020, seconda rata; 10 maggio 2020, terza rata; 10 giugno 2020, eventuale quarta rata del contributo omnicomprensivo. Il provvedimento è stato approvato con il parere positivo della Consulta degli Studenti e il voto favorevole dei rappresentanti degli studenti in Consiglio di amministrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento