Pakistano violenta una nigeriana al Cara di Mineo: arrestato

La giovane donna ha dichiarato di essere stata stuprata dall'uomo che, dopo aver divelto la porta d'ingresso del suo alloggio, l'ha schiaffeggiata e denudandola ha abusato di lei

Un pakistano domiciliato al Cara di Mineo è stato arrestato per violenza sessuale nei confronti di una cittadina nigeriana. La giovane donna ha dichiarato di essere stata stuprata dall'uomo che, dopo aver divelto la porta d’ingresso del suo alloggio, l’ha schiaffeggiata e denudandola ha abusato di lei.

L’energumeno è stato costretto a desistere solo dopo l’intervento di un inquilino che, rientrando in quell’abitazione per raggiungere la sua stanza, è stato attratto dalle urla della malcapitata e lo ha trascinato all’esterno dello stabile. Il pakistano è stato arrestato.

Potrebbe interessarti

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Viaggiare in auto: consigli per combattere il caldo

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

Torna su
CataniaToday è in caricamento