Il Palatenda di Misterbianco sarà ristrutturato e riaperto

La struttura, dopo essere rimessa a nuovo, accoglierà gli alunni e gli sportivi durante le giornate invernali

La struttura del Palatenda di Misterbianco, adiacente al campo di calcio “Valentino Mazzola” in via S. Rocco Vecchio, dopo oltre venti anni risorgerà a nuova vita. L’amministrazione comunale ha condiviso la proposta avanzata dagli assessori Federico Lupo e Matteo Marchese per utilizzare la struttura all’interno dello spazio libero dell’istituto comprensivo statale “Don Milani” del quartiere di Lineri. La struttura, dopo essere rimessa a nuovo, sarà posizionata all’interno della scuola dove accoglierà sia gli alunni durante le giornate invernali o piovose che i giovani del quartiere aderenti ad associazioni sportive che la potranno utilizzare per gli allenamenti e per le attività agonistiche. “Sarà uno spazio pensato per i giovani – dicono gli assessori Lupo e Marchese - che permetterà la pratica dello sport quale primo strumento educativo per i ragazzi.” L’idea sposata anche dal sindaco Di Guardo darà nuova vita ad un bene comunale “del quale – dichiara il sindaco - potranno usufruirne sia gli alunni della scuola sia i ragazzi del quartiere per poter svolgere le più svariate attività sportive.”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

Torna su
CataniaToday è in caricamento