Paternò, imprenditore biologico minacciato: sterminato il suo gregge

Uccise a colpi di pistola tutte le pecore del suo allevamento. Vittima il titolare di un'azienda agricola biologica, che stava tentando di valorizzare da tempo una porzione di territorio abbandonata

Un giovane imprenditore di Paternò, titolare di un'azienda agricola biologica, è stato vittima di un gesto intimidatorio. Ignoti hanno ucciso tutte le pecore del suo allevamento; a una di queste è stata persino mozzata la testa cheè' stata fatta trovare al destinatario della grave minaccia.

Scena cruda e raccapricciante quella subita dall'imprenditore che, già da tempo, stava tentando di valorizzare con la sua azienda una porzione di un territorio abbandonata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Vedono la polizia e scappano a 150 chilometri orari, arrestati

  • Cinque arancini gourmet: le ricette della quinta edizione di Chicchi riso e uva di Sicilia

  • Bucato profumato? Come pulire la lavatrice

Torna su
CataniaToday è in caricamento