Paternò, nascondeva in casa oltre 1 chilo di marijuana: arrestato

I carabinieri hanno perquisito casa di un 38enne paternese e trovato la droga e 3 bilancini di precisione nascosti all'interno di un armadio

I carabinieri  di Paternò  hanno arrestato un 38enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera, i militari, a conclusione di una veloce attività investigativa finalizzata a contrastare il fenomeno dello spaccio, hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo trovando e sequestrando, abilmente nascondeva all’interno di un armadio, un involucro con pellicola trasparente contenente 1,2 kg di marijuana, 3 sacchetti trasparenti contenenti complessivamente altri 765 grammi dello stesso stupefacente, 3 bilancini elettronici di precisione ed altro materiale utilizzato per il confezionamento della droga. L’arrestato, è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

Torna su
CataniaToday è in caricamento