Pedara, perseguita e minaccia la ex in strada: arrestato 46enne

Non ha accettato la fine della relazione e l'ha perseguitata con ogni mezzo, fino a costringerla a cambiare casa

Un 46enne di Pedara è stato arrestato per atti persecutori dai carabinieri di Pedara. L'uomo non si era rassegnato alla fine della relazione con l'ex compagna, dalla quale era nata anche una figlia e ha iniziato a perseguitare la donna con ogni mezzo:  telefonate, sms, post su varie piattaforme social, confronti animati per strada. Il 21 novembre scorso, l'aggressore è stato arrestato dai militari mentre sotto casa della vittima, a San Pietro Clarenza, ha reclamato "attenzioni"  da parte della donna.

Sottoposto a misure alternative inerenti la libertà personale, con obbligo di dimora nel comune di residenza e presentazione alla polizia giudiziaria e anche divieto assoluto di comunicare con la vittima con mezzi telefonici e telematici, il 46enne ha continuato a perseguitare la donna, costringendola anche a cambiare residenza. L'episodio clou si è verificato ieri quando l'uomo, vicino la nuova casa della vittima a Mascalucia, l’ha affrontata per strada minacciandola apertamente. Sul posto sono intervenuti subito i carabinieri, chiamati dalla donna, per arrestare lo stalker che è stato relegato agli arresti domiciliari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    'Pizzo' ad un gommista di Mascalucia, arrestato membro dei Santapaola

  • Cronaca

    Etna nord, in fiamme il bar Grillo di Piano Provenzana

  • Cronaca

    Polemica per il bando della Sidra, la società ribatte: "Tutto corretto"

  • Cronaca

    Tar, finanzieri perquisiscono lo studio del giudice Trebastoni

I più letti della settimana

  • Incidente in via Palermo, scontro tra scooter e auto: muoiono due ragazzi

  • La proposta in aeroporto: "Mi vuoi sposare?", ma lei rifiuta e scappa

  • Lo schianto contro un palo mentre va al lavoro, l'incidente di Misterbianco: la vittima è un 25enne

  • Luca Cardillo non ce l'ha fatta: tantissimi lo ricordano su Facebook

  • Incidente mortale sulla Catania-Messina: sono tre le vittime

  • Il tragico incidente di via Palermo, le vittime sono due giovani cugini

Torna su
CataniaToday è in caricamento