Pesce Mola ritrovato nel litorale di Stazzo

Questa specie, che può raggiungere i 2 metri di lunghezza e 900 kili di peso, non è nuova nei nostri mari e viene spesso scambiata con gli squali per l'abitudine di nuotare in superficie tenendo fuori dall'acqua l'enorme pinna dorsale

Un pesce mola di considerevoli dimensioni, meglio noto come pesce luna, è stato ritrovato spiaggiato lo scorso weekend sul litorale di Stazzo da alcuni ragazzi che passeggiavano in riva al mare. Un ritrovamento insolito, anche se questa specie, che può raggiungere i 2 metri di lunghezza e 900 kili di peso, non è nuova nei nostri mari e viene spesso scambiata con gli squali per l'abitudine di nuotare in superficie tenendo fuori dall'acqua l'enorme pinna dorsale.

Diversi avvistamenti dei temibili predatori registrati nella costa jonica durante i mesi estivi sono stati infatti ridimensionati dalla Capitaneria di Porto e dagli esperti del Centro Recupero Fauna Selvatica. (foto di Ciccio Drago)
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cannizzaro, ricoverate in terapia intensiva le due ragazze catanesi ferite in Kenya

  • Cronaca

    Nasconde armi e droga in casa: arrestato figlio di un esponente dei Santapaola

  • Cronaca

    Oda, Ugl: "Ricevuto un milione di euro dall'Asp, ma mancano due stipendi"

  • Cronaca

    Viale Castagnola, si alternano per vendere la droga: 4 arrestati

I più letti della settimana

  • Tragedia a Paternò, sterminata famiglia con due bambini piccoli: ipotesi omicidio-suicidio

  • Tragedia a Paternò, uccide la moglie e i due figli: poi si suicida

  • Incidente mortale a Piano Tavola, perde la vita un 27enne di Paternò

  • Forte esplosione a Librino, in una palazzina di viale Nitta: intervento dei vigili del fuoco

  • Laura e Mary vittime di un incidente in Kenya, al via una raccolta fondi

  • Famiglia sterminata a Paternò, la Procura di Catania ha aperto un'inchiesta

Torna su
CataniaToday è in caricamento