Piazza Cavour, cartello davanti a supermercato: "Non date soldi a Rom"

La frase che ha attirato l'attenzione dei media sarebbe la conseguenza del fatto che secondo la direzione del supermercato da tre anni è "stanziale" una famiglia di rom che "allontana i clienti indispettiti dall'insistenza", fa "i nostri stessi orari di lavoro", e quando "va in ferie manda dei parenti"

Il cartello contestato

Un cartello esposto davanti a un supermercato in piazza Cavour, invita i clienti a "Non fare l'elemosina agli zingari davanti la porta", perchè "guadagnano 60-80 euro al giorno", cioe' "più di un operaio specializzato italiano" e in maniera "netta, esentasse".

La frase che ha attirato l'attenzione dei media sarebbe la conseguenza del fatto che secondo la direzione del supermercato da tre anni è "stanziale" una famiglia di rom che "allontana i clienti indispettiti dall'insistenza", fa "i nostri stessi orari di lavoro", quando "va in ferie manda dei parenti a sostituirli" e "minaccia chi si avvicina per mendicare".

Sulla cifra incassata giornalmente dagli zingari, da 60 a 80 euro, dal supermercato si dicono "certi" perchè, spiegano, "a fine giornata vengono alle casse per chiedere di cambiare le monete con banconote". "Non siamo razzisti - precisano - ma vogliamo soltanto tutelarci: anche clienti che abitano qui vicino non vengono per evitare di subire la pressante richiesta di elemosina. Alcuni prendono le buste della spesa dei clienti e li accompagnano fino alle auto. Abbiamo chiesto l'aiuto delle forze dell'ordine, dei vigili urbani, ma ci dicono che e' un problema dei servizi sociali del Comune. La nostra iniziativa - concludono dalla direzione - non è razzistica, ma vuole essere uno stimolo a pensare e speriamo che chi puo' adesso agisca nel fare rispettare le leggi".

Potrebbe interessarti

  • Piazza Duomo, uomo salvato dai soccorritori della Misericordia: "Grazie ragazzi"

  • Sindrome del colon irritabile: i cibi da evitare

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

  • Ondate di caldo, i consigli del Medico di famiglia: "Aria condizionata con moderazione”

I più letti della settimana

  • Bruno Barbieri a Catania per la penultima tappa di 4 Hotel: ecco gli sfidanti

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi: 6 feriti, tra loro 3 bambini

  • Chiedono il "cavallo di ritorno", ma i falchi li arrestano a Picanello

  • Camion dei panini prende fuoco, i vigili del fuoco salvano le case vicine

  • Arrestato corriere della droga, nascondiglio "alla Diabolik" per la coca

  • Incidente stradale sull'Asse dei servizi, in otto sull'auto che si schianta contro il guardrail: un morto e 7 feriti

Torna su
CataniaToday è in caricamento