Piazza Europa: bruciato chiosco-bar, si indaga sulla matrice del rogo

Il chiosco-bar di Piazza Europa, è stato bruciato la notte di Capodanno. Quando sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere l'incendio, il chiosco era già andato distrutto

Redazione 5 gennaio 2012

Il chiosco-bar di Piazza Europa, è stato bruciato la notte di Capodanno. Quando sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere l'incendio, il chiosco era già andato distrutto. Il proprietario ha presentato denuncia contro ignoti e stanno proseguendo le indagini per scoprire la natura del rogo.

Il chiosco, però, era chiuso dall'agosto del 2010 a seguito del sequestro della struttura da parte degli agenti della Polizia municipale. Il chiosco, infatti, occupava uno spazio non autorizzato e bisognava modificare la licenza originaria prevista per il chioschetto Algida che occupava, inizialmente, uno spazio minore.

Annuncio promozionale

Il titolare, a seguito dell'incendio subito, ha manifestato la volontà di ricostruire la struttura per continuare la sua attività nella legalità.

Corso Italia
chioschi
incendi
indagini

Commenti