Piazza Lupo, parcheggiatore abusivo minaccia automobilisti: fermato

Una volta fermato, il tunisino, dopo aver tentato di corrompere gli agenti offrendo loro del denaro, ha cominciato a inveire verbalmente contro di loro, sferrando calci e pugni e danneggiando anche la volante, al fine di sottrarsi ai controlli

La polizia ha arrestato un cittadino tunisino clandestino di 27 anni per resistenza a Pubblico ufficiale, lesioni personali nonché denunciato in stato di libertà per istigazione alla corruzione e danneggiamento aggravato.

Alle ore 00.45 di ieri, la sala operativa ha inviato una volante in Piazza Lupo, dove era stata segnalata la presenza di alcuni cittadini extracomunitari che con fare minaccioso, chiedevano soldi per il parcheggio agli automobilisti.

Alla vista della volante, i cittadini extracomunitari si sono dati alla fuga. Gli operatori si sono messi subito sulle loro tracce riuscendo a bloccare uno dei fuggitivi.

Una volta fermato, il tunisino, dopo aver tentato di corrompere gli agenti offrendo loro del denaro, ha cominciato a inveire verbalmente contro di loro, sferrando calci e pugni e danneggiando anche la volante, al fine di sottrarsi ai controlli.

Con non poche difficoltà i poliziotti sono riusciti comunque a bloccarlo e a condurlo in stato di arresto presso gli uffici della locale Questura per gli adempimenti del caso.

Il p.m. di turno, ha disposto il trattenimento del cittadino tunisino presso le camere di sicurezza della questura, in attesa del rito direttissimo che verrà celebrato nella giornata di oggi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Antonio
    Antonio

    Nella stessa piazza parcheggiano gli agenti della squadra mobile, assurdo che nessuno faccia niente per questa piaga, per questo PIZZO!

  • Avatar anonimo di Anonimo
    Anonimo

    Il sindaco è occupato in ben altre cose... la sicurezza dei suoi cittadini era minata da un ponte, non dal non essere in sicurezza per tutte le vie della città

  • Quella dei posteggiatori abusivi extracomunitari è una piaga ormai diffusissima in tutte le città del nord-Italia... Cerchiamo di non farla diffondere pure da noi, ché già ci bastano gli abusivi nostrani!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Controlli nei locali ad Aci Bonaccorsi e Battiati: trovati alimenti non genuini

  • Cronaca

    Emergenza traffico a San Nullo, la proposta di un nuovo piano per la viabilità

  • Cronaca

    Incidente stradale al Lungomare, donna investita da una moto mentre attraversa la strada

  • Cronaca

    La terra trema a Ramacca, lieve scossa con magnitudo 1.9

I più letti della settimana

  • Incidente stradale in Tangenziale, scontro tra tre auto all'altezza di Paternò-Misterbianco

  • Pasticceria evade il fisco per 750 mila euro: 5 lavoratori in nero

  • Rapinavano le ville, presa pericolosa “banda” di pregiudicati

  • Svaligiano "Coin” e “Oviesse”: arrestate due taccheggiatrici

  • La compagnia aerea Klm "sbarca" a Catania, già venduti 11mila biglietti

  • "Paga o postiamo i tuoi video hard": 2 arresti, uno è minorenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento