Picchia, maltratta e abusa dell'ex moglie: arrestato 44enne

L’ultimo episodio di violenza risale al 13 ottobre scorso, quando l’uomo ha ritracciato l’ex nel suo nuovo domicilio e l’ha aggredita a calci e pugni

Un 44enne catanese è stato arrestato dai carabinieri di Catania, su ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale etneo. Le indagini condotte dai militari hanno permesso di accertare che, da luglio 2015 a settembre scorso, l’uomo si è reso responsabile di continui maltrattamenti nei confronti della donna, picchiandola e minacciandola ed in alcune circostanze l’ha costretta anche ad avere dei rapporti intimi.

L’ultimo episodio di violenza risale al 13 ottobre scorso, quando l’uomo ha ritracciato l’ex nel suo nuovo domicilio e, dopo averla minacciata, l’ha aggredita a calci e pugni. La vittima a seguito delle percosse subite ha fatto ricorso alle cure mediche al pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele dove i sanitari le hanno riscontrato degli ematomi alle gambe ed alle braccia guaribili in 7 giorni. L’arrestato, è stato associato al carcere di piazza Lanza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento