Picchia disabile e posta video su facebook, denunciato 15enne

E' intervenuta la polizia postale di Catania. La scena è stata ripresa con un telefonino e il video messo sui social: il minore è indagato per percosse

Un quindicenne di Catania è stato denunciato dalla polizia postale e delle comunicazioni di Catania per avere schiaffeggiato e insultato un coetaneo disabile. La scena è stata ripresa con un telefonino e il video è stato postato sui social. Adesso il minore è indagato per percosse.

Da una segnalazione riguardante un video postato su fb, in cui un disabile veniva preso a schiaffi da un coetaneo e insultato da altri, sono partite le indagini degli agenti. Una volta individuato l'autore del gesto è stato convocato negli uffici della polizia postale, assieme ai suoi genitori, e ha ammesso la propria responsabilità cercando di sminuire la vicenda che è definita "uno scherzo".

Le indagini della polizia sono state estese anche all'autore del video e a colui che lo aveva divulgato in rete. La posizione dell'indagato sarà valutata dai magistrati della procura presso i minorenni di Catania. Il video è stato rimosso dai social.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento