Inchiesta 12 apostoli, concessi gli arresti domiciliari a Pietro Capuana

Dopo sei mesi di carcere, il 73enne a capo della comunità religiosa di Aci Bonaccorsi, accusato di aver abusato di minorenni, plagiate e convinte a donarsi al "santone", ritorna a casa

A distanza di sei mesi dall'arresto Pietro Capuana esce dal carcere. Il "santone" della comunità di Aci Bonaccorsi ha ottenuto dal tribunale delle libertà gli arresti domiciliari, dopo l'annullamento da parte della Cassazione dell'ordinanza di custodia cautelare del Gip.

Capuana era stato rinchiuso in carcere perché, secondo il Gip Francesca Cercone, era e a capo di una setta pseudo religiosa con manipolazioni psicologiche nei confronti di ragazze minorenni che, secondo l'accusa, sarebbero state plagiate e convinte a donarsi al "santone", aiutato da Rosaria Giuffrida, Fabiola Raciti e Katia Concetta Scarpignato.

Le donne sono accusate di avere fatto parte del cerchio magico le cui finalità - secondo l'accusa - erano finalizzate al convincimento e alla cooptazione delle bambine di cui Capuana avrebbe abusato più volte in dei turni organizzati.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • spero che facciano chiarezza e punire severamente se verrà accertata la colpevolezza di questi .....

  • Ke schifo

Notizie di oggi

  • Cronaca

    I socialisti appoggiano Abramo: Bobo Craxi in visita a Catania

  • Cronaca

    Nodo Gioeni: Bianco, "Positivo primo test nuova viabilità"

  • Cronaca

    Stm, la Uil protesta contro il servizio mensa: "Da bere solo acqua"

  • Incidenti stradali

    Code sulla tangenziale di Catania nei pressi di Passo Martino

I più letti della settimana

  • Insulti e botte agli alunni, indagata maestra elementare

  • Sequestrati beni per 300 mila euro ad Orazio Musumeci

  • Incidente mortale ad Acireale, anziana donna travolta mentre attraversa la strada

  • Misterbianco, ruba abiti da "Six": arrestata 22enne

  • Mascalucia, M5s: "Nel cimitero fuoriescono liquami di cadaveri dalle tombe"

  • Violentata dopo una serata in discoteca: tre accusati condannati a sei anni

Torna su
CataniaToday è in caricamento