Inchiesta 12 apostoli, concessi gli arresti domiciliari a Pietro Capuana

Dopo sei mesi di carcere, il 73enne a capo della comunità religiosa di Aci Bonaccorsi, accusato di aver abusato di minorenni, plagiate e convinte a donarsi al "santone", ritorna a casa

A distanza di sei mesi dall'arresto Pietro Capuana esce dal carcere. Il "santone" della comunità di Aci Bonaccorsi ha ottenuto dal tribunale delle libertà gli arresti domiciliari, dopo l'annullamento da parte della Cassazione dell'ordinanza di custodia cautelare del Gip.

Capuana era stato rinchiuso in carcere perché, secondo il Gip Francesca Cercone, era e a capo di una setta pseudo religiosa con manipolazioni psicologiche nei confronti di ragazze minorenni che, secondo l'accusa, sarebbero state plagiate e convinte a donarsi al "santone", aiutato da Rosaria Giuffrida, Fabiola Raciti e Katia Concetta Scarpignato.

Le donne sono accusate di avere fatto parte del cerchio magico le cui finalità - secondo l'accusa - erano finalizzate al convincimento e alla cooptazione delle bambine di cui Capuana avrebbe abusato più volte in dei turni organizzati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • spero che facciano chiarezza e punire severamente se verrà accertata la colpevolezza di questi .....

  • Ke schifo

Notizie di oggi

  • Politica

    Stancanelli rompe il silenzio: "Sul dissesto Bianco o mente o non sa leggere"

  • Cronaca

    Uccise la figlia dodicenne nel sonno, confermato l'ergastolo per Roberto Russo

  • Cronaca

    In arrivo 47 poliziotti in più per la provincia etnea, Salvini: "Più sicurezza in Sicilia"

  • Cronaca

    Comune, il Sindaco invita imprenditori e privati ad abbellire la città nel periodo natalizio

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Santa Sofia: muore un 40enne

  • Dissesto, Corte dei Conti Roma rigetta il ricorso del comune di Catania

  • Trovate 2 tonnellate di cozze nella fitta vegetazione della zona industriale

  • Auchan Porte di Catania, arrestata una famiglia per furto

  • Furti in casa, se vi hanno rubato questi oggetti andate subito dalla polizia

  • Da sola in casa con 2 bambini, sente ladro dietro la porta

Torna su
CataniaToday è in caricamento