La prefettura potenzia le ricerche per l'anziano scomparso a Camporotondo Etneo

Un vertice con le forze dell'ordine ha avviato i servizi di ricerca a largo raggio

La Prefettura, a seguito di richiesta del comando provinciale dei Carabinieri, a attivato le procedure previste dal Piano provinciale per le persone scomparse disponendo servizi di ricerca a largo raggio con l’ausilio di tutte le componenti intervenute alla riunione.

Non ci sono ancora tracce del signor Riccardo Marino che risulta essersi allontanato il 22 luglio scorso dalla sua residenza nel Comune di Camporotondo Etneo.

All’incontro sono intervenuti i rappresentanti della questura, del comando provinciale dei Carabinieri, del comando provinciale della Guardia di Finanza, del compartimento e della sezione della Polizia Stradale, della sezione di Polizia Ferroviaria, del Comune di Camporotondo Etneo, della Forestale e del Dipartimento Regionale di Protezione Civile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento