Stipendi non pagati: protesta dei Vigilantes della "Extraurbana"

Stipendi in ritardo, licenziamenti illegittimi, previdenza complementare non pagata. I lavoratori dell'Istituto di Vigilanza Extraurbana tornano ancora a protestare e chiedono l'intervento della Prefettura

Stipendi in ritardo, licenziamenti illegittimi, previdenza complementare non pagata. I lavoratori dell'Istituto di Vigilanza Extraurbana tornano ancora a protestare e chiedono l'intervento della Prefettura.

"Ai lavoratori - spiega Paolo Spagnolo, responsabile del settore Vigilanza Fisascat Cisl - non sono ancora state pagate le spettanze del mese di giugno 2012; compresa 13° e 14° mensilità; non è stata pagata la quota per la previdenza complementare; si sono fatti licenziamenti illegittimi per risolvere maldestramente perdite di commesse".

"Sono rimaste inevase le nostre reiterate richieste di incontro - denuncia Spagnolo - e l'azienda è del tutto assente latitante. Ecco perché chiediamo nuovamente l'intervento della Prefettura, per trovare una soluzione ai mancati pagamenti delle retribuzioni".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ospedale di Giarre, Musumeci: "Tornerà ad essere un presidio di base"

  • Cronaca

    Comune, il sindaco Pogliese incontra l'arcivescovo Gristina

  • Cronaca

    Affari e ordini dal carcere, blitz antimafia dei carabinieri: 19 arresti per il clan Laudani

  • Cronaca

    Sovraffolate e non riscaldate, report sulle carceri di Bicocca e Piazza Lanza

I più letti della settimana

  • Paura attacco terroristico, pick up a folle velocità in centro: in manette 34enne ubriaco

  • Ognina, una Fiat 500 Enjoy finisce in mare

  • Via Androne, aggredisce un lavavetri al semaforo con una spranga di ferro

  • Agguato a Misterbianco, colpi di pistola davanti ad una onlus di ambulanze: ferito autista

  • Blitz dei carabinieri, 19 arresti per il clan Laudani: gli ordini del boss dal carcere

  • Centro Sicilia, ceduta la proprietà al Gmw group

Torna su
CataniaToday è in caricamento