Propone la convivente su un sito "hot", arrestato 26enne catanese

Aveva pubblicato l'annuncio: "Offresi sesso a pagamento - anche di gruppo - con giovane donna"

Aveva già precedenti penali il catanese di 26 anni che è stato fermato con l'accusa di sfruttamento della prostituzione. Aveva pubblicato l'annuncio: "Offresi sesso a pagamento – anche di gruppo – con giovane donna".

Sono stati i militari del nucleo operativo ad evidenziare per poi investigare su quell’annuncio. Uno degli investigatori contattava telefonicamente l’intermediario prendendo un appuntamento.

Si presentava in quell’appartamentino di via Rancore, contrattava la cifra per usufruire delle prestazioni sessuali al prezzo di 100 euro e nel momento della consegna del danaro faceva scattare le manette ai polsi dello sfruttatore.

Nell’altra stanza ad attenderlo una ragazza di appena 20 anni, di origini mauriziane, regolarmente residente in Italia. L’arrestato, in attesa del rito per direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    I socialisti appoggiano Abramo: Bobo Craxi in visita a Catania

  • Cronaca

    Nodo Gioeni: Bianco, "Positivo primo test nuova viabilità"

  • Cronaca

    Stm, la Uil protesta contro il servizio mensa: "Da bere solo acqua"

  • Incidenti stradali

    Code sulla tangenziale di Catania nei pressi di Passo Martino

I più letti della settimana

  • Insulti e botte agli alunni, indagata maestra elementare

  • Sequestrati beni per 300 mila euro ad Orazio Musumeci

  • Incidente mortale ad Acireale, anziana donna travolta mentre attraversa la strada

  • Misterbianco, ruba abiti da "Six": arrestata 22enne

  • Mascalucia, M5s: "Nel cimitero fuoriescono liquami di cadaveri dalle tombe"

  • Violentata dopo una serata in discoteca: tre accusati condannati a sei anni

Torna su
CataniaToday è in caricamento