Quale società (irresponsabile) dei consumi? Un incontro-spettacolo a Scienze Politiche

Nella sala conferenze del Polo didattico "Gravina" (Via Gravina 12, Catania), si è tenuto oggi l'incontro "Quale società (irresponsabile) dei consumi?", organizzato dal Dipartimento di Scienze politiche e sociali, dal master in "Customer Care e tutela dei consumatori" e da Banca Etica Sicilia nord-est

Nella sala conferenze del Polo didattico "Gravina" (Via Gravina 12, Catania), si è tenuto oggi l'incontro "Quale società (irresponsabile) dei consumi?", organizzato dal Dipartimento di Scienze politiche e sociali, dal master in "Customer Care e tutela dei consumatori" e da Banca Etica Sicilia nord-est.

Durante l'evento è stata messa in scena la pièce teatrale "#toomuchmoney" con Giorgia D’Acquisto e Giancarlo Latina, dedicata agli effetti dell'uso irresponsabile del denaro e ai rischi in cui incorre una società che promuove il gioco d’azzardo, con la regia di Erika Barresi.

L'intervista al professor Maurizio Avola | VIDEO

L'incontro è stato presentato dal direttore del Dipartimento di Scienze politiche e sociali, Giuseppe Vecchio, il coordinatore del master Maurizio Avola e Renato Camarda, coordinatore del Gruppo di iniziativa territoriale Sicilia nord-est di Banca Etica.

Subito dopo la performance si svolgerà una tavola rotonda coordinata da Pinella Di Gregorio, docente di Storia contemporanea, a cui interverranno Maria Rosaria Acagnino, presidente I sezione civile Tribunale di Catania; Gabriele Vaccaro, banchiere ambulante di Banca Etica Sicilia Orientale; Francesco Garrone, vicedirettore della filiale di Catania della Banca d’Italia. Le riflessioni conclusive sono affidate a Luciano Modica, amministratore giudiziario.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Paternò, 78enne trovato morto in casa: fermata la figlia

  • Cronaca

    Car sharing, a Catania e Palermo arrivano le auto di "Io Guido"

  • Cronaca

    Caporalato, sfruttamento e truffe all'Inps: la Dia confisca 10 milioni a un imprenditore

  • Cronaca

    Catturato il detenuto evaso, l'uomo si trovava a Palagonia

I più letti della settimana

  • Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Una organizzazione "svizzera" per il commando delle spaccate: bottino di oltre 174 mila euro

  • Via Plebiscito, sanzioni per i locali "Antico Corso" e "Dal Tenerissimo"

  • Concorso truccato all'università di Catania: condannata la commissione per abuso d'ufficio

  • La miglior pizza al mondo? E' catanese e porta la firma di Luciano Carciotto

  • Concorso truccato all’università di Catania: “Finalmente giustizia è fatta”

Torna su
CataniaToday è in caricamento