Quartiere Petriera al buio da un mese, Bosco: "Incendio ha causato guasto"

Centinaia di famiglie abitano la zona tra via Rocca Romana, via Lago di Nicito e via Plebiscito. Il consigliere di circoscrizione Ruffino ha sollecitato l'amministrazione a intervenire. L'assessore ai Lavori Pubblici precisa: "Problema sarà risolto in una settimana"

Al buio da circa un mese. E' la situazione che vive il quartiere Petriera, tra via Rocca Romana, via Lago di Nicito e via Plebiscito. Dopo la denuncia dei cittadini e la segnalazione del consigliere della prima circoscrizione, Davide Ruffino, l'amministrazione ha preso atto del problema che lascia senza luce le tante stradine presenti nel cuore del centro storico della città.

L'assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Bosco, risponde all'interrogazione posta dal consigliere Ruffino che chiede spiegazioni sul "perchè un intero isolato del quartiere Antico Corso, da quasi un mese risulta essere privo di luce pubblica".

"Non si tratta di avere una semplice autorizzazione comunale per iniziare i lavori - precisa Bosco". L'assessore spiega inoltre la causa del problema: "Dopo l'immediato sopralluogo da me disposto è stato evidenziato come il motivo del guasto sia da attribuire ad un incendio che avrebbe danneggiato centinaia di cavi".

Chiariti anche i tempi dell'intervento dopo un mese di vana attesa trascorso dai residenti. "In una settimana la situazione dovrebbe rientrare grazie all'intervento dei tecnici" fa sapere l'assessore ai Lavori Pubblici. Dovranno ancora stringere i denti le centinaia di famiglie che abitano lo storico quartiere etneo.

Intanto il consigliere Ruffino fa sapere che "se l'amministrazione non rispetterà i tempi stabiliti per riparare il guasto sarà ancora protesta". "Le persone che abitano il quartiere - conclude Ruffino - si sentono in pericolo e hanno paura persino ad uscire di casa: esiste infatti un problema di sicurezza e incolumità per l'intera zona"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Cade lampione su passante mentre allestiscono luci di Natale in via Etnea

  • Inchiesta "Viceré", scarcerato Alberto Caruso esponente del clan Laudani

Torna su
CataniaToday è in caricamento