I volontari ripuliscono il lungomare, raccolti 20 sacchi di rifiuti

La mission di raccogliere i rifiuti abbandonati per strada e tra gli scogli che costeggiano il lungomare è stata centrata

Famiglie, scolaresche, singoli cittadini, residenti catanesi: i catanesi hanno risposto in massa all’appello lanciato sui social dal gruppo “RipuliAmo Catania” che si era prefissato l‘obiettivo di ripulire parte del Lungomare. In poco meno di tre ore è stato bonificato a macchia di leopardo il Viale Artale Alagona, con particolare attenzione al borgo marinaro di San Giovanni Li Cuti e Piazza Nettuno, punto di raccolta dove sono stati consegnati anche i guanti e i sacchi messi a disposizione dalla Dusty. E proprio dalla Dusty arriva la “pesatura” dei circa 20 sacchi pieni di rifiuti opportunamente differenziati: poco meno di 30 chili di plastica, 40 chili di legno, 20 di vetro e altrettanti 20 di cartone. La mission di raccogliere i rifiuti abbandonati per strada e tra gli scogli che costeggiano il lungomare è stata centrata.

Potrebbe interessarti

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

  • Come far durare la tinta per capelli anche in estate

  • Piante grasse: cinque benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

  • Un tumore al cervello gigante rimosso ad una bimba di otto anni

  • Aeroporto, abbandonano bambino in auto sotto il sole: salvato da un poliziotto

Torna su
CataniaToday è in caricamento