Piazza Cutelli: ragazza scippata e aggredita, arrestati i malviventi

La vittima è riuscita a fornire la targa dell'auto degli scippatori agli agenti che, hanno immediatamente iniziato le ricerche e bloccato l'auto sospetta in via Barcellona, dopo un vano tentativo di fuga

Aumentano gli scippi in città, dopo le due rapine di martedì nel centro storico di Catania, ieri sera in piazza Cutelli una giovane donna è stata rapinata e aggredita.

Le forze dell’Ordine hanno arrestato per rapina in concorso M.C e C.A. dopo una segnalazione al “113” , secondo la quale una ragazza era stata scippata e scaraventata a terra.

La vittima ha ricostruito i fatti e ha fornito la targa dell’auto dei malviventi agli agenti inviati sul posto. Immediatamente, sono iniziate le ricerche e l'auto sospetta è stata rintracciata in via Barcellona con a bordo i due scippatori che, avendo visto la Polizia, hanno tentato invano, la fuga, invertendo il senso di marcia.

Dentro l’auto dei due criminali è stato rinvenuto un porta trucchi (riconosciuto dalla vittima), sotto il quale si trovavano alcuni documenti e altri effetti personali della ragazza. I due scippatori hanno ammesso le proprie responsabilità e indicato il luogo dove avevano buttato la borsa che, pertanto, è stata recuperata.

La giovane donna ha fatto ricorso alle cure mediche, i quali hanno riscontrato delle escoriazioni giudicate guaribili in giorni 7.


 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento