Omicidio-suicidio a Randazzo, spara alla moglie disabile e poi si uccide

Autore dell'insano gesto sarebbe un ultraottantenne che avrebbe sparato prima alla donna, gravemente malata, e poi a se stesso usando la stessa arma

Un ultraottantenne con un colpo di fucile ha ucciso la moglie gravemente malata, anch'essa anziana, e poi si sarebbe suicidato con la stessa arma. L' omicidio-suicidio è avvenuto nell'abitazione della coppia in via Raffaello a Randazzo. Indagano i carabinieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ARTICOLO COMPLETO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento